EntoFoodVisions: La via occidentale agli insetti commestibili

30 May 18 | 12:00 am 0
Scuderia FF Urban Coolab
Piazza Verdi 2 / Bologna

 

 

 

In questa esposizione, prima al mondo nel suo genere, il fotografo Denis Magro Photographer Graphic affronta per immagini un’indagine del nostro mondo occidentale e del suo rapporto con la produzione e il consumo di cibo.
Gli insetti commestibili e i prodotti che li contengono sono l’avanguardia di un nuovo tipo di alimentazione e di cibo, i Novel foods, che da poco √® arrivata in Occidente dove ha subito una trasformazione, ha abbandonato le forme originarie per coniugarsi ad un concetto di consumo diverso da quello orientale.
In Asia gli insetti vengono consumati abitualmente, ma non hanno mai incontrato i processi di raffinazione, di ingegnerizzazione, di industrializzazione cui sono sottoposti ora in Occidente.
Packaging era termine sconosciuto. Vendita sullo scaffale del supermercato un’idea bizzarra.
Da questa parte del mondo sono i tecnologi alimentari a dettare le regole della ricetta per una barretta proteica con farina di grillo, i food designers quelle per l’estetica, i grafici quelle per etichette e confezioni.
Gli spiedini di scorpione sono aboliti, non arriveranno agli scaffali dei supermercati, danno il brivido. Come guardare una carcassa di manzo squartato mentre si gusta una costata.
Attraverso questi scatti e i soggetti che ne sono protagonisti, Denis Magro restituisce una visione lucida e artistica sui nostri comportamenti alimentari.

Prima dell’apertura ufficiale (ore 19:00 circa) lo Chef Matteo Girardipresenter√† uno showcooking con gli insetti commestibili.

**********

In this exhibition, first-in-the-world of its kind, the photographer Denis Magro Photographer Graphic investigates with the images our Western world and its relationship with the food production and consumption.
Edible insects and products containing them are the vanguard of a new kind of nutrition: Novel foods, which has recently arrived in the West where they were subjected to a transformation, abandoning the original forms to meet a different concept of consumption, different from the oriental one.
Insects are routinely consumed in Asia, but they have never met the refining, engineering, industrialization processes they are now undergoing in the West.
Packaging was an unknown term. Selling on the supermarket shelf a bizarre idea.
In the western part of the world, food technologists dictate the rules of the recipe for a protein bar with cricket flour, food designers for aesthetics, graphics for labels and packaging.
The scorpion skewers are abolished, they will not reach the supermarket shelves, they give the thrill. Like watching a quartered pig carcass while enjoying a rib.
Through these shots and the subjects that are the protagonists, Denis Magro gives us back a lucid and artistic vision on our eating behavior.

Before the official opening of the exhibition (around 19:00) a cookingshow with edible insects will be performed by Chef Matteo Girardi.