Envisioning Forum 2019 – “La Rivoluzione del Fare”

23 May 19 | 6:30 pm - 9:30 pm 0
La Stamperia Milano
via Pietrasanta 14 / Milano

IED invita al cambiamento in chiave sostenibile

Milano, 23 maggio 2019 – Cambiare sistema educativo, per formare individui in grado di agire consapevolmente sin da piccoli. Cambiare e conoscere se stessi, per intervenire poi sul clima e l’ambiente. Cambiare attraverso l’Arte e il Design, mezzi per creare inclusione. Vivere il cambiamento da attori, generando innovazione.

È una parola chiave tanto fuggevole quanto necessaria – Cambiamento – a guidare l’azione di IED da oltre 50 anni e la quarta edizione di Envisioning Forum – “La Rivoluzione del Fare”, evento promosso dall’Istituto Europeo di Design e diventato un appuntamento di visione ormai consolidato per la città di Milano.

Operare per il Cambiamento significa essere attori anziché reattori, muoversi nella società anticipando e indirizzando e non solo rispondendo a bisogni emergenti – afferma Emanuele Soldini, Direttore IED Italia Si tratta di un approccio fondamentale per un progettista al servizio del benessere comune: come formatori sentiamo una particolare responsabilità nell’ispirarlo”.

Nel nuovo spazio milanese dedicato alla creatività e agli eventi, La Stamperia di via Pietrasanta 14, allestito per l’occasione con materiali destinati al riuso da parte degli stessi studenti IED – l’Istituto Europeo di Design promuove dunque un momento di riflessione e di stimolo al Cambiamento in linea con il programma d’azione dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Un incontro che beneficia del punto di vista privilegiato di speaker concretamente impegnati in questa direzione e che gode del patrocinio del Comune di Milano e della partnreship con Lifegate.

“Il momento di smettere di lamentarsi e iniziare a fare è arrivato – afferma Mónica Cantón de Celis, CEO di Design for Change Global, movimento educativo internazionale che punta a formare individui consapevoli sin da bambini – L’innovazione viene da una nuova generazione di ‘doers’ che non aspettano che siano gli adulti a intraprendere i cambiamenti, ma che rendono il cambiamento reale, essi stessi. I ‘doers’ stanno arrivando…”.

Questo invito alla Metamorfosi è proposto negli interventi di due relatori entrambi formatisi nell’ambito dell’Organizzazione di Al Gore, il Climate Reality Project, che contribuisce all’educazione al cambiamento climatico e alle sue soluzioni: Francesco Cara, Designer, Climate Reality Leader e creatore della piattaforma If You Want To; e Claudia Laricchia del Future Food Institute, di cui è Head of Institutional relations and global strategic partnerships.